Che cos’è la quota cedibile

Prima di passare ad analizzare che cos'è la quota cedibile vorrei sottolineare il fatto che attualmente, in seguito al Decreto Salva Italia, si parla di “prestiti INPS” o prestiti ex-INPDAP.
Sappi quindi solo che, a prescindere dalla terminologia usata, i due "tipi di prestiti" indicano la stessa cosa, cioè prestito tramite cessione del quinto della pensione.
Andiamo quindi al sodo e vediamo che cos'è la quota cedibile. Si parla quindi di “quota cedibile” per indicare un particolare tipo documento che viene richiesto dall’ente erogatore del prestito (Finanziaria o Banca) e che viene rilasciato dal ente pensionistico INPS.
La quota cedibile indica quindi la rata massima che la persona può pagare mensilmente a titolo di rimborso del finanziamento personale.
Questo documento contiene anche altre informazioni necessarie, vale a dire:
- Prestiti in corso sulla pensione: Se sono state già poste in essere eventuali altre cessioni del quinto della pensione.
- Il numero di quote cedibili che sono state già rilasciate al consumatore, e ciò perché se il cliente richiede una seconda quota cedibile ad un’altra finanziaria, la stessa vorrà sapere da cosa è stata dovuta questa sua seconda richiesta.
Quindi la quota cedibile, cioè l’importo massimo che per l’appunto può essere pagato dal cliente ogni mese a titolo di rimborso. Quota che viene quindi trattenuta dall'INPS direttamente dalla pensione e girata all'istituto di credito

 

Calcolo quota cedibile INPDAP - INPS

Allora, quanto al valore della quota cedibile, il relativo calcolo sembra più difficile di quanto sembra.
Scomponiamo il calcolo in 3 passaggi:
1) Come prima cosa, bisogna dividere la pensione (netta) per 5, di modo da ottenere così il quinto della pensione.
2) Il risultato, così ottenuto dalla divisione, andrà sottratto al valore della pensione netta (per semplificare un secondo il tutto, chiamiamo il risultato ottenuto “X”).
3) Il risultato X deve essere quindi confrontato con il valore della pensione minima (che per il 2017 è circa 600€).
Arriviamo all’ultimo passaggio fondamentale… presta quindi la giusta attenzione.
Se X è maggiore della pensione minima, allora la quota cedibile è esattamente il quinto della pensione; al contrario, se X è minore, allora la quota cedibile è data dalla differenza tra pensione netta e pensione minima.

Mi sa che qui non vale il detto “più facile a dirsi che a farsi”, quanto esattamente il contrario.

Come si richiede la quota cedibile?

quota-cedibile inpsFino a poco tempo fa, ogni pensionato che voleva rinegoziare una cessione del quinto o farne una ex-novo doveva procurarsi presso l'ente previdenziale il documento di cedibilità. Ora invece la maggior parte degli Istituti di Credito sono convenzionati con INPS quindi riescono a scaricare la quota cedibile direttamente dal portale interno INPS. A tutto vantaggio del pensionato.

E' possibile calcolarla la quota cedibile anche online, collegandosi al sito dell’INPS mediante l'apposita app “INPS mobile”.

 

Fac Simile Quota Cedibile

 

Qui di seguito ti lascio un fac simile di quota cedibile in modo che tu possa capire come è fatto il documento. Vedere fac simile

 

Attenzione alle rinegoziazioni della cessione del quinto

Se sei in procinto di rinegoziare la tua cessione del quinto della pensione ti consigliamo vivamente di verificare (prima della sottoscrizione del contratto)  i tassi di interesse e di scegliere l'istituto che pratica i tassi più bassi.

Inoltre ti ricordiamo che se ti è già capitato di rinegoziare questo tipo di prestito è importante che tu sappia che purtroppo questi contratti, soprattutto in passato, contenevano diverse gravi anomalie a discapito del consumatore. Queste problematiche contrattuali possono dare luogo a un cospicuo rimborso a tuo favore.

Se desideri maggiori puoi approfondire l'argomento qui oppure se lo desideri potrai contattare il nostro ufficio relazioni con il pubblico.

 

Spero sia stato quanto più chiaro possibile.
Lascia pure un commento dove potrai anche presentare eventuali tuoi dubbi.

Daniele Iannò

Nessun commento ancora

Lascia un commento