ESTINGUERE CESSIONE DEL QUINTO CON TFR

Ci siamo lasciati la scorsa volta parlando di come funziona l'anticipazione del tfr nel caso in cui sia in corso una cessione del quinto, se e quando è possibile richiederla e le condizioni affinché l’anticipo possa effettivamente avvenire.
Ora, collegandomi all'articolo precedente, vediamo brevemente la possibilità e il funzionamento dell’estinzione della cessione del quinto con il tfr.

Se ti ricordi, il tfr funge da garanzia ai fini del saldo del prestito.
Ciò cosa significa? Che l’anticipo del tfr per estinzione della cessione del quinto non sarà sempre facile da ottenere.
Ergo, non sempre potrai riceverlo proprio perché il tfr è vincolato e bloccato ai fini del prestito in corso.

In quale caso procedere ad estinguere la cessione del quinto con TFR?

Facciamo ora un distinguo tra due possibili casistiche in cui il tuo tfr può essere:
A) Inferiore o uguale al debito residuo
B) Maggiore al debito residuo
TFR-CessionequintoNella prima situazione, non sarà possibile ottenere l'anticipo del tfr nemmeno ai fini dell’estinzione della cessione del quinto considerando proprio che il tfr, fungendo da garanzia, dovrà rimanere a garanzia del debito residuo.
C'è un però rassicurante a mio avviso.
Nel caso in cui il tfr sia superiore al debito residuo allora il tfr eccedente potrebbe essere anticipato ai fini anche dell’estinzione della cessione.
Dico potrebbe giusto perché è necessaria la previa autorizzazione della compagnia assicurativa, dalla finanziaria e dell'amministrazione aziendale affinché l'anticipo TFR per estinzione della cessione del quinto possa avere corso.

Quindi se stai pensando di estinguere la cessione del quinto con il TFR ci tengo ricordarti anche il fatto che se versi il tuo TFR a un fondo pensionistico dovrai chiedere anche a quest'ultimo eventuale autorizzazione a prelevare parte del TFR.

Cercando di trarre il succo dell’argomento, assicurati che il tuo tfr sia superiore al debito residuo, altrimenti non potrai ottenere l’anticipo del tfr per estinguere la cessione del quinto.
Ricordati quindi di verificare quale sia il valore effettivo del debito residuo.
A tal fine, sarà sufficiente richiedere conteggio estintivo. Tutte le info per richiedere questo documento alla finanziaria le troverai in questo articolo di approfondimento.

A molti nostri associati è capitato di utilizzare questo TFR per estinguere la cessione del quinto in corso.
E a te invece? È già capitato?
Se sì, lascia pure un tuo contributo con un commento. Ogni esperienza può aiutare tante altre persone che come te hanno fatto questo tipo di prestito.

Nessun commento ancora

Lascia un commento