Usura: cos’è e come puoi evitarla.

 Cos'è l'usura?

L'usura si configura come una pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse altissimi, considerati praticamente illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o pressoché impossibile. È una pratica che conduce di fatto il debitore ad accettare condizioni poste dal creditore a proprio vantaggio, come la vendita a un prezzo particolarmente vantaggioso per il compratore di un bene di proprietà del debitore, oppure spingendo il creditore a compiere atti illeciti ai danni del debitore per indurlo a pagare. In latino la parola ha per significato “interesse”, ma ha nei secoli assunto una accezione ovviamente negativa.

 

L'usura è un reato penale

Usura bancaria

Usura

L'usura costituisce a tutti gli effetti un reato punito dal nostro codice penale e si differenzia dalla pratica dell'anatocismo in maniera radicale da un punto di vista giuridico: quest'ultimo (la produzione di interessi da altri interessi resi produttivi sebbene scaduti o non pagati, su un determinato capitale) è un illecito civile, privo di risvolti penali, mentre l'usura appunto, entra nella sfera di applicazione della sanzione penale.
Nell'ordinamento italiano sono state inasprite le pene per il suddetto reato mediante la legge n. 108 del 7 marzo 1996: vengono indicati come usurari gli interessi sproporzionati rispetto alla prestazione, qualora chi li abbia promessi si trovi in difficoltà economiche o finanziarie. Inoltre la nostra legislazione, da un punto di vista civilistico stabilisce sia un limite relativo che una valutazione caso per caso da parte del giudice, oltre ovviamente alla nullità delle clausole che prevedono interessi da usura.

Chi sono le vittime dell'usura in Italia?

Solitamente le vittime dell'usura sono persone (oppure aziende) che si trovano in una situazione di gravissime difficoltà economiche, ed alle quali è precluso in qualsiasi modo il credito bancario. Ciò a causa della consapevolezza da parte dell'istituto bancario della presumibile (molto probabile) insolvenza di colui che si accinge a chiedere il prestito. Tali soggetti cercano così il credito mediante canali paralleli (o per melio dire sotterranei), non esattamente ufficiali. Chi concede il prestito a tassi d'usura punta a rivalersi, in caso di mancato pagamento, sul patrimonio del debitore, che accetta il prestito anche a tali condizioni, auspicando comunque di poterlo comunque restituire.

L'usura bancaria

A questo riguardo è fondamentale cercare di comprendere che cosa si intende per usura bancaria, un concetto posto su un confine spesso labile e permeabile con l'anatocismo. Ci si trova in concomitanza di usura bancaria ogni volta in cui il tasso di interesse applicato ad una determinata operazione di finanziamento va oltre i limiti indicati da due norme ben definite del nostro ordinamento: ovverosia, la legge 108/1996 (sopra citata) ed il decreto legge 70/2011.
Alla luce di questa definizione, ed in relazione alla difficile situazione economica che vive oggi il nostro paese, è evidente come la questione relativa ai tassi di interesse (con particolare riferimento a quelli che concernono a mutui ipotecari) sia divenuta di grande rilevanza.

La giurisprudenza civile stessa si è pronunciata in merito nel corso del 2013, giungendo ad affermare che “al fine di verificare lo sforamento del tasso soglia usurario da parte delle banche, si deve contare anche il tasso di interesse di mora previsto dal contratto”.
verifica del prestito cessione del quintoTali parole assumono molta rilevanza per i cittadini, creando tensioni nel mondo bancario, poiché si indicano, palesemente, come a rischio usura un cospicuo numero di contratti stipulati dagli istituti bancari con cittadini ed imprese.

Un consiglio, in ultima istanza, è quello di fare molta attenzione ai tassi di interesse praticati dagli istituti bancari, solo cos' riusciremo ad evitare l'usura.

Fonti: wikipedia.it, lettera43.it

 

Vuoi verificare se il tuo finanziamento è stato colpito dal tasso di usura? Puoi farlo gratuitamente utilizzando il nostro modulo compilabile online qui.

Verifica se sei stato colpito dal tasso di usura

 Evetuali annotazioni che vuoi aggiungere:

inserisci i caratteri di controllo:

captcha

accettazione Privacy